Gentile visitatore, mi chiamo Francesco Fontana, nato a Palermo il 25 giugno 1960, dal 1989 vivo e lavoro ad Erba in provincia di Como. Anzitutto ti ringrazio per la tua visita...
...spero di riuscire a trasmetterti le mie emozioni artistiche
Francesco Fontana

Fin da ragazzo l’arte visiva, in particolare la fotografia, è sempre stata al mio fianco, alla quale non ho potuto fare a meno, come una fidanzata che ami e non puoi abbandonare. Nel percorso della mia vita ho sperimentato in vari campi nella fotografia, come quella del matrimonio, glamour, still-life, ritratto e paesaggistica, fin quando ho sentito il bisogno di dedicarmi alla fotografia Fin Art, sentire il bisogno di ricercare e sentirmi completo nell’arte fotografica. Prediligo lo scatto in B&N analogico, con stampa ai sali d’argento e al pigmento di carbone, ma ho anche sempre apprezzato la fotografia a colori, che a mio parere, hanno due periodi storici distinti, il primo è la madre della fotografia, la sua storia nasce con il bianco e nero, la pellicola ai sali d’argento, e quindi adatta per documentare il passato, mentre la seconda, il colore, è l’evoluzione moderna e tecnica della fotografia, quindi evidenza la sua evoluzione e modernità nel colore, le mie foto faranno questa differenza. Sono una persona riservata e non ho avuto un grande interesse in mostre collettive, ma ora penso che sia arrivato il momento di condividere i miei lavori in questa pagina web. Le immagini racconteranno il passato, nel nostro presente, per non dimenticare, e il mio lavoro lascerà oggi un presente che dovrà essere ricordato nel futuro, semplicemente, esse non saranno le fotografie più belle, ma una visione e racconto di chi siamo stati, raccontare l’architettura e design di vita quotidiana ricca e semplice del passato, che oggi esiste ancora.

"
.....racconteranno il passato, nel nostro presente, per non dimenticare.....

Le immagini racconteranno il passato, nel nostro presente, per non dimenticare, e il mio lavoro lascerà oggi un presente che dovrà essere ricordato nel futuro, semplicemente, esse non saranno le fotografie più belle, ma una visione e racconto di chi siamo stati.

Fine art bianco e nero
Fine art colori